CHE COSA È IL ROTARY
Il Rotary è un’organizzazione mondiale di oltre 1,2 milioni di uomini e donne provenienti dal mondo degli affari, professionisti, leader comunitari, dirigenti e che fornisce servizi umanitari, incoraggia a rispettare rigorosi principi etici in tutti gli ambiti professionali, contribuisce a diffondere il messaggio di pace e buona volontà tra i popoli della Terra.

Esistono oltre 33.000 Rotary club in oltre 200 Paesi e aree geografiche. I club sono apolitici, non confessionali e aperti a tutte le culture, razze e credo. Come enunciato dal motto “Servire al di sopra di ogni interesse personale”, l’obiettivo principale del Rotary è il servizio, nella comunità, sul posto di lavoro e in tutto il mondo.

Sebbene i Rotary club sviluppino programmi di servizio autonomi, tutti i Rotariani sono uniti in una campagna globale per debellare la poliomielite “END POLIO NOW”.

CHI SONO I SOCI DI UN CLUB ROTARY
I Rotariani sono dei professionisti e leader di settore che assumono un ruolo attivo nelle loro comunità, con grandi soddisfazioni anche a livello personale e professionale.
Un Rotary club contiene un gruppo variegato di imprenditori e professionisti che rappresentano la comunità dove si trova il club.

LA MISSIONE DEL ROTARY
Il Rotary ha come missione quella di assistere i Rotariani ed i Rotary Club nel perseguire lo scopo del Rotary, il suo costante sviluppo, nel mettere un accento speciale sulle attività di servizio svolte da singoli Soci e gruppi al fine di elevare la qualità della vita, diffondere un maggior rispetto della dignità umana e promuovere uno spirito di maggiore comprensione reciproca fra tutti i popoli in vista della pace nel mondo.

ROTARY INTERNATIONAL
È L’organizzazione mondiale che racchiude tutti i Club Rotari nel mondo.

ROTARY FOUNDATION
La Fondazione Rotary è “il braccio operativo” del Rotary International, un’associazione senza fini di lucro la cui missione consiste nell’aiutare i Rotariani a promuovere la pace, la buona volontà e la comprensione internazionale attraverso il miglioramento delle condizioni sanitarie, il sostegno all’istruzione e la lotta alla povertà.